Il Mosaicista di Boggio Silvano: allevamento canarini di colore

Cerca
Sito aggiornato il 13 mag 2017

Vai ai contenuti

Menu principale:


Chiarimenti e Pensieri

Riflessioni > 2009

Approfondimenti sull'articolo: "Chiarimenti e Pensieri" del Sig. Giovanni Canali su Italia Ornitologica di agosto/settembre 2009

Ho letto l'articolo di Giovanni Canali "Chiarimenti e pensieri " su Italia Ornitologica di agosto/settembre u.s., e devo sottolineare che la mia trentennale esperienza di allevamento del canarino mosaico mi ha portato a conclusioni diametralmente opposte alle sue.
Già negli anni '80, penso per primo, l'ing. Chillè aveva ipotizzato di utilizzare il canarino intenso da accoppiare al mosaico per potenziare l'intensita di spalline e soprattutto codione, e di ottenere un bel piumaggio indenne da lumps.
Per mia natura aperto a tutte le innovazionie attratto da in personaggio così carismatico impostai una linea dedicata secondo le sue indicazioni. Fu un disastro, soggetti con fianchi/petto, schiena e capo con soffusioni che non riuscivo a ripulire. E poi anche il piumaggio non era così soddisfacente.
Dopo tre anni di tentativi non vedevo un futuro. Lo comunicai anche all'ingegnere e capii che il tutto era stato studiato a tavolino senza una contro prova pratica. Eliminai tutti i soggetti dall'asse produttivo perchè giudicati inidonei a proseguire. In parallelo avevo continuato con l'accoppiamento classico tra il cardinalino e relativa figliolanza.
Già dai primi risultati vedevo soggetti interessanti, con varietà e piumaggio ottimi e già le femminuccie erano delle bamboline candide, ben fatte con spalline e codione intensi e una varietà brillante. Forse erano ancora un pò piccoline con redini scarse ma con piumaggio attillato e setoso: una favola! Era la mia strada.
Il dimorfismo sessuale poi era eccellente.
Facendo un bilancio tra le due impostazioni ricordo mi venne in mente il detto: "a volte val più la pratica della grammatica". E poi mi sembra una forzatura estendere il concetto che se l'accoppiamento intenso per brinato va bene, deve andare bene anche con il mosaico.
Però questa è la mia esperienza e non è detto che debba essere presa per oro colato.
Comunque gradirei conoscere il parere e le esperienze di altri cultori del mosaico lipocromico che negli anni hanno dettato legge, come Manfredini, Donati, Casadio, il club del mosaico con Landoni. Da questa pluralità di esperienze si potrebbe avere un quadro più esaustivo.
Forza ragazzi dite la vostra, basta soltanto una semplice email.
Concludo salutando il sig. Canali che non conosco di persona.

Home Page | Aggiornamenti | Allevare è proteggere | La mia storia | L'allevamento | Storia Rosso Mosaico Maschio | Rosso Mosaico Femmina e Avorio | Video Canarini Reggio 2014 | Video Canarino Reggio 2013 | Video Canarino Hasselt 2013 | Video Canarino Reggio 2011 | Video Mosaico Mondiali 2009 | Video Canarini Archivio | Articoli per riviste | Riflessioni | Contatti | Siti Amici | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu